Comunicato stampa del Museo degli Usi e Costumi della Gente Trentina del 9 maggio 2018

Sabato 19 maggio, a partire dalle 14:30, un pomeriggio dedicato a giochi, laboratori, golosità e comicità 

Per il settimo anno consecutivo i Servizi educativi del Museo degli Usi e Costumi della Gente Trentina propongono “Un salto… tra i giochi di una volta”. Nell’era del computer, dei videogiochi 3d, del digitale terrestre, il Museo ripropone i giochi in cui si cimentavano i nonni e i bisnonni, valorizzando attività ludiche povere nei materiali ma ricche nello sviluppare le abilità di base quali la coordinazione, l’agilità, la logica e l’inventiva, che permettevano la socializzazione nelle corti o nelle piazze dei paesi.
Durante il pomeriggio di sabato 19 maggio, a partire dalle ore 14.30, i bambini hanno la possibilità di conoscere da vicino alcuni giocattoli di una volta e provare in prima persona i giochi che i loro nonni facevano un tempo all’aria aperta.
Il programma prevede numerosi giochi in cui cimentarsi, come i trampoli, il tiro al bersaglio, la gara dei tappi, il flipper, il tiro ai “cioni”… Ma anche laboratori per costruire giocattoli con materiali poveri, golosità al cioccolato da assaggiare con lo chef del ristorante “La contea” di Bolbeno, Sabatino Iannone, la possibilità di conoscere i giochi tradizionali della val di Fiemme con Le Corte de Tiézer, di scoprire un gioco ideato per i 50 anni del Museo e di conoscere meglio il fondatore del Museo attraverso una simpatica caccia al tesoro.
Il tutto si conclude alle 16.45 con uno spettacolo di magia con il Mago del cioccolato, il mago Theobroma.
Per i più piccoli c’è un angolo morbido dove provare alcuni giochi sensoriali.

 

Programma:

Ore 14.30 – 16.45

Un salto… tra i giochi da cortile con i Servizi educativi del Museo
Varie tappe per provare diversi giochi che si facevano un tempo all’aperto

Un salto… nei laboratori creativi con i Servizi educativi del Museo
Laboratorio didattico per costruire un piccolo giocattolo

Un salto… nei 50 anni del Museo con i Servizi educativi del Museo
Gioco di carte che mette alla prova astuzia e velocità

Un salto… nell’antro di Giuseppe Šebesta con i Servizi educativi del Museo
Caccia al tesoro nelle misteriose sale dedicate al fondatore del Museo

Un salto… nei giochi fiamazzi con Le Corte de Tiézer, Tesero
Spazio dove riscoprire giochi della tradizione della val di Fiemme

Un salto… nella golosità di cioccolato con lo chef Sabatino Iannone
Angolo goloso dove assaporare dolci realizzati con prodotti locali

ORE 15:30
Visita guidata gratuita al Museo

ORE 16:45
Un salto… nello spettacolo di magia  con il Mago del cioccolato

Angolo morbido per i più piccoli con giochi sensoriali

L’evento è inserito all’interno della manifestazione Palazzi Aperti 2018
Ingresso per l’iniziativa 6 € a partecipante
Ingresso al Museo alla tariffa speciale di 1 €

È gradita la prenotazione: Servizi educativi tel. 0461 650314

CONDIVIDI