Al via il 27 ottobre la XVI edizione della rassegna dedicata al Marzemino

Archivio Comune di Isera – Ph. F. Badocchi

Wine tasting, enotour in vigneto, eventi in cantina, menù speciali, spettacoli teatrali itineranti per conoscere le origini del Marzemino. Queste e molte altre le iniziative che accompagnano la nuova edizione dell’unico concorso in Italia destinato a premiare la vigna più bella.

Da venerdì 27 a domenica 29 ottobre la splendida Città del Vino di Isera ospita La Vigna Eccellente. Ed è subito Isera, un weekend dedicato al vitigno simbolo della Vallagarina, il Marzemino, che, partito dal Caucaso e passato dalla Repubblica di Venezia, nel XVI secolo è approdato in queste terre, dove ha trovato il clima ideale per trasformarsi in un rosso gentile ed elegante.

Una tre giorni, organizzata dal Comune di Isera, con il supporto della Strada del Vino e dei Sapori del Trentino nell’ambito del coordinamento delle manifestazioni enologiche provinciali, che nasce intorno all’omonimo concorso istituito nel 2001 con l’obiettivo di premiare il miglior vigneto di Marzemino di Isera – e valorizzare dunque la passione dei contadini che attraverso il loro lavoro danno vita ad eccellenze uniche impreziosendo, al contempo, il paesaggio circostante – e che, nella sua nuova veste, ambisce a diventare una importante occasione per accendere i riflettori sul paese, sulle sue bellezze e sulle sue eccellenze.

Archivio Comune di Isera – Ph. F. Badocchi

Alla premiazione dell’agricoltore che meglio ha saputo coltivare il vitigno simbolo della Vallagarina, che si svolgerà nella giornata di domenica, si affiancano infatti numerose iniziative collaterali. In primis, i wine tasting, in programma sabato pomeriggio e domenica mattina presso il primo piano di Palazzo de Probizer, Casa del Vino. A disposizione, oltre a numerosi Marzemino proposti dalle cantine del territorio, anche una selezione di vini affinati in anfora. Ma anche eventi in cantina e, per i più appassionati, un enotour in vigneto, in località Fojaneghe, in programma domenica mattina, con degustazione finale di Marzemino.

Nella giornata di sabato, inoltre, andrà in scena uno spettacolo teatrale a cura della compagnia Koinè, che accompagnerà gli spettatori alla scoperta della storia del Marzemino. L’appuntamento è a Piazzale Belvedere dove il pubblico sarà suddiviso in gruppi coinvolti in percorsi a tappe lungo alcuni punti simbolici del borgo, come Palazzo Fedrigotti, sede del Comune, e Palazzo de Probizer. Ad ogni sosta, la compagnia metterà in scena un episodio dello spettacolo, che si concluderà con un brindisi finale.

Archivio Strada del Vino e dei Sapori del Trentino – Ph. M. Tonidandel

Storia del vitigno protagonista anche delle proposte enogastronomiche dei ristoranti di Isera, che durante la manifestazione proporranno menù a tema, con piatti dedicati al Caucaso, alla tradizione veneziana e, infine, a quella trentina, valorizzando il viaggio che il Marzemino ha fatto per raggiungere il nostro territorio.

Il Comune infine, per premiare gli ospiti che aderiranno al maggior numero di appuntamenti in programma,  realizzerà un tagliando da completare con i timbri delle diverse iniziative, a fronte del quale si potrà ricevere uno speciale omaggio.

La Vigna Eccellente fa parte della rassegna “DiVin Ottobre – L’autunno colora la Strada del Vino e dei Sapori del Trentino”, kermesse di iniziative enogastronomiche che avranno luogo durante tutti i weekend di ottobre.

Archivio Comune di Isera – Ph. F. Badocchi

La manifestazione avrà luogo grazie al supporto di numerosi partner istituzionali e privati: APT Rovereto e Vallagarina, Montura, Cassa Rurale Vallagarina, Slow Food Vallagarina Alto Garda e operatori di Isera, tra cui Cantina d’Isera, Azienda Agricola Conti Bossi Fedrigotti, Azienda Agricola de Tarczal, Spagnolli Vini, Casa del Vino della Vallagarina, Locanda delle Tre Chiavi, Panificio Moderno.

Per maggiori informazioni visitare la pagina dedicata sul sito dell’APT Rovereto e Vallagarina
(visitrovereto.it/vivi/eventi/la-vigna-eccellente/).

#trentinowinefest

CONDIVIDI