Comunicato stampa del Comune di Lavis del 6 settembre 2017 

Anche per la popolazione di Lavis si amplia l’offerta di prodotti agricoli, grazie all’avvio di un mercato contadino settimanale, a sostegno del territorio e del cittadino per una alimentazione consapevole

Dal prossimo 13 settembre infatti, tutti i mercoledì dalle 7.30 alle 12.30 nella centrale piazzetta degli Alpini saranno disponibili prodotti agroalimentari di aziende trentine aderenti al circuito “Campagna amica”. Nel mercato autorizzato dal Comune di Lavis a Coldiretti e gestito dalla stessa, verranno messi in vendita ortofrutta e trasformati, anche bio (ortaggi, frutta, piccoli frutti); piante (trapianti per orto, piante officinali ed erbe spontanee); prodotti dell’allevamento animale e derivati (uova, miele, burro, formaggi freschi e stagionati, yogurt).

“Attraverso l’attivazione del mercato contadino – afferma Franco Castellan assessore all’Ambiente e vivibilità, agricoltura, industria e artigianato del Comune di Lavis – l’amministrazione sta concretizzando quanto previsto nel documento di programmazione 2017,  in merito alla valorizzazione dei prodotti locali e alla rivitalizzazione del centro storico anche in chiave commerciale”.

Tra i molteplici obiettivi affidati al “Mercato Contadino di Campagna Amica” di Lavis  troviamo:
– far conoscere e sostenere le imprese del settore;
– garantire la trasparenza nei confronti dei consumatori rispetto a provenienza, freschezza e qualità dei prodotti;
– accorciamento della catena distributiva;
– prezzo amico;
– la filiera corta (produttore-consumatore), che riduce l’inquinamento atmosferico grazie alle minori distanze di trasporto delle merci e di spostamento dei clienti verso analoghi mercati organizzati all’esterno del territorio comunale;
– biodiversità nella scelta non solo per i prodotti primari ma anche per i loro trasformati;
– per le aziende agricole presenti al mercato, mantenimento delle colture tradizionali, maggiore soddisfazione economica, che porta al reinvestimento per innovazioni e verso una multidisciplinarietà aziendale.

Il raggiungimento dei risultati attesi dipenderà sicuramente dalla qualità dell’offerta in vendita diretta e dalla capacità di gestione del mercato da parte di Coldiretti, ma soprattutto dal grado di coinvolgimento e dall’apprezzamento dei consumatori locali. Per il momento i produttori che animeranno il mercato non provengono dal territorio comunale ma da comuni limitrofi o comunque situati nel raggio di qualche decina di chilometri. “A tal proposito l’invito è rivolto alle aziende agricole locali che ne avessero i requisiti, ad aderire al circuito della Coldiretti al fine di poter offrire alla popolazione lavisana anche i propri prodotti a Km 0”.

Nell’ambito del mercato verranno inoltre realizzate specifiche attività promozionali di prodotti territoriali, con l’obiettivo di diffondere l’educazione e la biodiversità alimentare, l’informazione al consumatore e maggiore conoscenza dei produttori locali. Attraverso tali azioni si auspica che il mercato contadino porti vivacità nel centro storico e produca sinergie con gli operatori economici e commerciali del paese, naturalmente con l’indispensabile coinvolgimento dei consumatori. In tale senso il mercato assume anche una valenza sociale di scambio di conoscenze e di competenze, dove il cittadino può ritrovare la fiducia necessaria nell’acquistare  alimenti direttamente dal produttore.

Il giorno dell’inaugurazione sarà ospite del mercato contadino di Lavis con un apposito stand informativo e di degustazione dei propri prodotti alimentari l’associazione Goever, che diffonde la coltivazione dei cereali tradizionali in Trentino e la loro trasformazione in farine, pasta e prodotti della panificazione. In tale occasione un percorso culturale e alimentare aiuterà il cittadino a scoprire le aziende e i prodotti, svelando l’estrema connessione tra le filiere agricole ma anche i necessari ponti tra diverse categorie economiche.

Un’importante funzione attribuita al mercato contadino è il suo inserimento nella comune vita cittadina e l’integrazione con le attività commerciali esistenti, non come concorrente ma come parte di completamento dell’offerta al cittadino, tessendo una rete importante e fondamentale per la salvaguardia delle nostre tradizioni, del territorio, dell’economia locale e soprattutto del cittadino-consumatore.

Tutta la cittadinanza e gli operatori commerciali del centro storico sono invitati al momento inaugurale del Mercato contadino di Lavis che avrà luogo mercoledì 13/09 ad ore 9.30 presso la piazzetta degli Alpini.

Consumatori e produttori, diventiamo insieme protagonisti consapevoli del nostro presente e del nostro futuro.

 

Comune di Lavis e Coldiretti

CONDIVIDI