Comunicato stampa del Consorzio Levico Terme in Centro del 21 agosto 2017

Levico Terme è pronta a dare il via ad un mese di weekend tematici legati al mondo del gusto, organizzati dal Consorzio Levico Terme in Centro, che opera con la collaborazione dell’Azienda per il Turismo Valsugana, del Comune di Levico Terme e grazie al supporto della Provincia Autonoma di Trento, della Regione, della Cassa Rurale Alta Valsugana, di Itas Assicurazioni e della locale sezione albergatori.

Per i fine settimana dal 25 agosto al 17 settembre, gli eventi metteranno in luce le eccellenze delle produzioni trentine del miele, del mais e dei cereali, dell’uva e della zucca in tutte le loro sfaccettature tramite la proposta di programmi di intrattenimento che spaziano in tutti i settori: dall’uso alimentare, alla cosmesi, alla creatività, fino ad interventi di divulgazione e didattica per conoscere meglio i diversi aspetti dei prodotti al centro di ogni manifestazione in un’ottica sia di intrattenimento, sia di approfondimento.

La rassegna dei sapori inizierà con la seconda edizione del Festival del Miele dal 25 al 27 agosto, gestita in sinergia con l’Associazione Apicoltori Valsugana Lagorai. Le vie del centro si animeranno con il Villaggio del Miele, con stand a tema con cera, propoli, pappa reale e tanti altri prodotti. Un Festival adatto alle famiglie, che potranno scoprire assieme il mondo delle api e del loro alveare osservando le arnie e l’affascinante struttura della camera di volo, ammirando gli esperti apicoltori alla ricerca dell’ape regina. I più piccoli si divertiranno con giochi, truccabimbi e animazioni a tema. Per i più creativi, vi saranno numerosi laboratori didattici per portare a casa un ricordo dell’evento: dalla cosmesi dell’alveare alla creazione di candele in cera d’api, dalle bombe di semi per riempire di fiori i giardini alla creazione di simpatici oggetti con elementi di riciclo. Oltre alle prelibatezze a base di miele in vendita, non mancheranno gli appuntamenti gastronomici con “Il Miele in Cucina: Cuochi in Piazza”, che insegneranno deliziose ricette locali sotto gli occhi degli aspiranti Masterchef. Non solo golosità, ma anche appuntamenti con esperti per venire a conoscenza delle varietà di pollini e di mieli monoflora della Valsugana, per osservare da vicino le operazioni di smielatura per approfondire i temi della botanica di interesse apistico e altre tematiche relative al tema. In via Dante, nella saletta dell’ex cinema sarà ospitata una mostra di attrezzi forniti da apicoltori locali, dal passato ai giorni nostri.

Dal 1 al 3 settembre si ripropone la sesta edizione del Festival del Mais e dei Cereali. Un evento di interesse regionale, che darà modo di scoprire le farine autoctone di produttori provenienti anche da altre province d’Italia. Il programma prevede delle vere e proprie sfide a suon di mestoli tra gli espositori.

presenti per far degustare al pubblico uno piatti più rappresentativi della nostra tradizione: la polenta, abbinata a sughi a base di farina di Mais Spin della Valsugana. L’evento sarà anche l’occasione per celebrare l’anniversario della Confraternita delle Farine di Mais Autoctono, nata durante la scorsa edizione alla presenza del critico gastronomico Paolo Massobrio e presieduta dal Gran Maestro Tullio Valcanover. Durante il Festival verrà dato ampio spazio anche al mondo dei cereali, per scoprire i diversi tipi di lavorazione che portano alla produzione di tante tipologie di farine e di prodotti derivati.

Da venerdì 8 a domenica 10 settembre, largo al Festival dell’Uva, giunto alla sesta edizione. Grazie alla preziosa collaborazione della Strada del Vino e dei Sapori del Trentino, la manifestazione punta ad innalzare ulteriormente il livello di qualità con un ventaglio di proposte che soddisferà anche gli appassionati del settore più esperti. L’evento è infatti tra i protagonisti della rassegna #TrentinoWineFest, che raccoglie le eccellenze di un ricco calendario di eventi dedicati ai vini locali. Nelle vie del centro storico verrà celebrato il periodo della vendemmia con spazi dedicati alla vendita, ai laboratori creativi e a momenti di degustazione, anche tramite la collaborazione della sezione ONAV di Trento per la serata del 9 settembre “Dall’Uva al Vino”, dedicata alla didattica relativa a vari metodi di vinificazione e successiva degustazione guidata dei vini di produttori della Valsugana.

Il weekend successivo aprirà le porte ai sapori d’autunno con il Festival Della Zucca del 15 – 17 settembre. Il centro di Levico Terme sarà decorato con zucche di ogni genere e colore, stand gastronomici a tema e con la proposta di curiosi laboratori di intaglio e di decorazione. In seguito al successo delle scorse edizioni, torna il “Concorso la zucca più …”, che permette ai visitatori di prendere parte attiva agli allestimenti della manifestazione esponendo la propria zucca per vincere i premi dedicati alle forme, colori e dimensioni più particolari.

Tutti i Festival vedranno il Consorzio collaborare in piena sinergia con enti ed associazioni locali, per fare in modo di valorizzare a pieno le eccellenti risorse locali. Il punto info degli eventi verrà gestito dagli studenti dell’Istituto Turistico De Carneri, che avranno modo di sperimentare in prima persona le buone pratiche di accoglienza apprese sui banchi di scuola.

 

Per ulteriori informazioni sui Festival:

www.visitlevicoterme.it | Facebook Visit Levico Terme

 

CONDIVIDI