Il numero di cantine aderenti cresce anche quest’anno, raggiungendo quota 18. La manifestazione si inserisce nel calendario della Mostra Vini del Trentino

Oltre alla tradizionale domenica, la maggior parte delle cantine aderenti saranno aperte anche di sabato, per consentire agli enoappassionati di vivere un intero weekend alla scoperta dei vini del territorio. A disposizione, il pratico Enobus, con ben 7 fermate in programma.

Mancano solo pochi giorni alla nuova edizione di “Cantine Aperte“, l’attesissima manifestazione organizzata dal Movimento Turismo del Vino che quest’anno raggiunge il venerando traguardo dei 25 anni e lo fa chiedendo ai propri soci di ampliare la programmazione anche al sabato.

Un invito recepito dalla sezione Trentino-Alto Adige, guidata dalla Presidente Valentina Togn, e dalla maggior parte delle cantine aderenti. Sulle 18 partecipanti totali, infatti, 11 saranno aperte entrambe le giornate (Bellaveder, Cantine Mezzacorona-Rotari, Cantina Mori Colli Zugna, Cavit, Ferrari, Gaierhof – ospite di Maso Poli – , La Vis , Maso Poli, Borgo dei Posseri, Mas dei Chini e Maso Grener) , mentre altre 7 saranno aperte in esclusiva il sabato (Cantina Sociale di Trento e Cantina Aldeno) o la domenica (Arunda, Cembra Cantina di Montagna, Distilleria Bertagnolli – ospite di Endrizi -, Endrizzi e Distilleria Marzadro).

E per offrire agli enoappassionati un servizio ulteriore, pensato per far vivere l’esperienza delle Cantine Aperte con maggiore serenità, nella giornata di domenica, dalle 10.00 alle 18.00, sarà attivo a flusso continuo l’Enobus, che toccherà ben 7 cantine secondo il seguente percorso: Cavit, Ferrari, Mas dei Chini, La Vis, Maso Poli, Bellaveder, Endrizzi e ritorno.

Tra le aziende aperte tutto il weekend, Bellaveder proporrà visita al vigneto e alla cantina e degustazione e, per la giornata di domenica, ospiterà alcuni laboratori organizzati dalle Donne in Campo Trentino. Le Cantine Mezzacorona-Rotari, che nell’ambito di Mezzocorona Expò 2017 ospiteranno la quinta edizione di Orchids&Wine, la Mostra Internazionale delle Orchidee con esposizione di fiori da tutta Europa, guideranno gli ospiti nella nuova barricaia con visite di circa un’ora per gruppi di massimo 30 persone seguite da degustazione.

La Cantina Mori Colli Zugna, aperta straordinariamente fino alle 21.00, oltre alla visita alla scoperta della cantina ipogea, proporrà una degustazione dei propri vini abbinati a prodotti dei soci della Strada del Vino e dei Sapori del Trentino e momenti di intrattenimento: sabato 27, verso le ore 19.00, il concerto pop, rock e jazz degli allievi dei laboratori collettivi della Scuola musicale OperaPrima, mentre domenica pomeriggio, dalle 17.00 in poi, l’esibizione teatrale di Maurizio Zanghielli in “Vinerotìe e altre storie”.

Anche Cavit, dopo la visita alla Cantina Vino e alla Cantina Altemasi, proporrà degustazione di vini e spumanti in abbinamento a prodotti della Strada del Vino e dei Sapori del Trentino ed ospiterà una mostra di Fabio Vettori, che nel pomeriggio di sabato sarà a disposizione degli ospiti personalizzando i disegni su richiesta, mentre Cantine Ferrari impreziosirà le visite alle cantine, organizzate su prenotazione, con brindisi finale a base di Ferrari Perlè 2010 abbinato a finger food della Locanda Margon. Solo per la giornata di domenica, inoltre, è in programma un’apertura straordinaria di Villa Margon.

Presso la Cantina La Vis visite e degustazioni entrambi i giorni affiancate, solo nella giornata di domenica, da un particolare abbinamento tra cinque vini testimonial e pietanze rappresentative dei cinque continenti e, alle ore 16.00, da un concerto di musica celtica della Banda di Lavis nella piazzetta della Cantina. Maso Poli, che per l’occasione ospiterà anche i prodotti Gaierhof, proporrà visita in cantina e ai vigneti, la degustazione dei vini delle due cantine abbinate, solo la domenica, ad una proposta food con miele di Apicoltura Girardelli, succhi di mele e persecche de La Mela Vispa e trote di ASTRO-Associazione Troticoltori Trentini, a cura delle ragazze della squadra di calcio femminile Unterland-Damen, che intratterranno anche i bambini con la “Scuola di Calcio”.

Borgo dei Posseri offrirà invece la possibilità di accedere ad un percorso “multisensoriale” all’interno di gazebi immersi nelle vigne e Maso Grener proporrà degustazioni e passeggiate nei vigneti, dove si potranno scoprire i princìpi della viticoltura ragionata che guidano la coltivazione delle vigne dell’azienda. Inoltre, domenica spazio ad arte e musica: alle ore 15.00 inaugurazione dell’opera “Paesaggio” realizzata dal giovane artista Francesco Claus, e concerto del gruppo jazz Orange Pouf Trio.

Aperte solo il sabato la Cantina Sociale di Trento e la Cantina Aldeno. La prima, in particolare, attende gli ospiti dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 18.00 per una visita guidata nella parte produttiva dell’azienda seguita da degustazione di diversi prodotti simbolo della cantina, abbinati a prodotti gastronomici della Strada del Vino e dei Sapori del Trentino (prodotti da forno del Panificio Pasticceria Tecchiolli, salumi di Salumeria Fratelli Corrà e formaggi di Azienda Agricola La Quadra) presentati dagli stessi produttori.

Tra le aziende aperte invece solo la domenica, Cembra cantina di montagna propone visite e degustazioni in cantina e lo street food di qualità di KarChef STREET FOOD TRUCK a base di panini gourmet realizzati con prodotti locali e stagionali a “km 0”, alimenti certificati tipo igp, dop, stg e biologici, mentre la Cantina Endrizzi, che per l’occasione ospiterà anche le grappe e i distillati di Distilleria Bertagnolli, proporrà una degustazione itinerante con diverse tappe nel vigneto e in cantina, abbinata ad una proposta food di prodotti tipici trentini.

Le entrate alle cantine sono a pagamento e parte del ricavato viene devoluto in beneficenza.

CONDIVIDI