mese-montagna6Al termine degli appuntamenti in programma il venerdì sera, i soci della Strada del Vino e dei Sapori del Trentino proporranno ai presenti un viaggio di gusto attraverso le specialità più rappresentative della Valle dei Laghi e del Monte Bondone. 

 

immagini-per-mese-montagna_archivio-strada-del-vino-e-dei-sapori-del-treNell’ambito della undicesima edizione di Mese Montagna – organizzata a Vezzano di Vallelaghi da APT Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi e Comune di Vallelaghi per promuovere l’attività sportiva in quota e valorizzare il territorio – la Strada del Vino e dei Sapori invita tutti gli appassionati, neofiti e amanti dell’ambiente a scoprire le eccellenze enogastronomiche del territorio attraverso l’iniziativa collaterale Sapori di Montagna.

Ogni venerdì del mese di novembre, al termine degli incontri serali della kermesse in programma alle 20.45, alcuni soci della Strada del Vino e dei Sapori del Trentino proporranno infatti gustose degustazioni delle specialità della zona del Monte Bondone e della Valle dei Laghi.

Si parte venerdì 4 novembre con una degustazione di Rebo dell’Azienda Agricola Gino Pedrotti abbinato ai salumi della Salumeria Belli e al pane di Panificio Pasticceria Tecchioli, al termine dell’intervento della alpinista Silvia Vidal sull’apertura in solitaria di una nuova via nella Patagonia Cilena.

mese-montagna3_archivio-strada-del-vino-e-dei-sapori-del-trentinoVenerdì 11 novembre sarà invece la volta della birra artigianale del Birrificio Rethia, abbinata alle verdure dell’Azienda Agricola Andrea Pedrotti interpretate dall’Hosteria Toblino, che concluderà la serata dedicata al Soccorso Alpino, in cui parteciperà anche il Presidente Adriano Alimonta.

Il 18 novembre protagonista sarà la Nosiola dell’Azienda Agricola Francesco Poli abbinata ai formaggi di Latte Trento, al pane di Panificio Pasticceria Tecchioli e all’olio extravergine di oliva dei produttori dell’Associazione Olivo Estremo Valle dei Laghi, per chiudere la serata con Mario Vielmo, grande esperto dell’Himalaya con le sue dieci scalate oltre gli ottomila metri.

Infine, venerdì 25 novembre, al termine dell’incontro incentrato sul lavoro delle Guide Alpine nelle zone montuose del Trentino, dove saranno presenti Cesare Maestri, il Ragno delle Dolomiti, Martino Peterlongo, Presidente delle Guide Alpine del Trentino, e Angelo Giovannetti, guida alpina e direttore artistico di Mese Montagna, si potranno degustare la Grappa di Maxentia e il Vino Santo dell’Associazione Vignaioli Vino Santo, abbinati ai dolci del Panificio Pasticceria Tecchioli.

mese-montagna2_archivio-strada-del-vino-e-dei-sapori-del-trentinoAd ogni serata, oltre ai prodotti citati, saranno serviti anche mele e succo di mele La Trentina e acqua minerale di Acqua Levico.

Siamo felici di supportare Mese Montagna con questa iniziativa – commenta Francesco Antoniolli, Presidente della Strada del Vino e dei Sapori del Trentinoperché siamo convinti che la promozione del territorio e delle sue meraviglie, come è la montagna per il Trentino, passi anche attraverso la valorizzazione delle sue produzioni enogastronomiche di eccellenza“.

 

CONDIVIDI