Comunicato stampa di Garda Trentino del 4 ottobre 2016

Dal 10 al 23 scopriamo “il Gusto dell’Autunno”, un viaggio nei piatti della cucina tradizionale: carne salada ed eccellenze stagionali del territorio al centro di una raffinata proposta di menu tematici dei ristoranti che aderiscono all’iniziativa

 

11_progetto_gusto2014r_vuilleumier-copia
Carne salada alla base della proposta di menu tematici Ottobre d’Oro – Il Gusto dell’Autunno (Photo Roberto Vuilleumier)

Cambiano le stagioni ma la proposta enogastronomica del Garda Trentino mantiene costante il suo forte appeal sugli amanti della buona cucina e sui viaggiatori a caccia dei tesori di un ideale itinerario del gusto.

Ecco allora la ricetta giusta per la vacanza perfetta, risultato di una iniziativa di successo come quella dei menu tematici che esaltano prodotti e sapori stagionali del Garda Trentino. Ottobre d’Oro – Il Gusto dell’Autunno propone nel periodo che va dal 10 al 23 ottobre tutta la bontà della cucina locale. Gli chef dei ristoranti che aderiscono all’iniziativa racchiudono le risorse del territorio in stuzzicanti menu dedicati ai piatti della tradizione o a rivisitazioni in chiave creativa (clicca qui per scoprire e prenotare i menu).

Eccellenze del territorio come la Carne Salada (primo prodotto locale a fregiarsi del marchio De.Co) o l’olio extravergine d’oliva reso unico dal particolare clima dell’ambito diventano il riferimento di questi menu tematici e a loro volta vengono esaltati dall’utilizzo dei prodotti stagionali di cui è ricco l’Alto Garda: imarroni, la zucca, i frutti di bosco, il tartufo nero del Baldo, le mele trentine, i formaggi di malga, tutto accompagnato dai preziosi vini dell’ambito, come Nosiola o Teroldego, per concludere con i profumi intensi e aromatizzati dei distillati o con il Vino Santo presidio Slow Food. In ogni caso sarà un’esperienza da vivere e condividere (#gardafood), apprezzando le suggestioni della cucina casalinga e la qualità garantita dai ristoranti del territorio che aderiscono all’iniziativa.

Oltre al fascino dello sport, della natura, di storia, cultura e divertimento, il Garda Trentino propone una enograstronomia gustosa e valorizzata dalle tante materie prime i cui produttori rientrano, proprio come i menu tematici, nel progetto Vacanze con Gusto (www.gardatrentino.it/food), con Garda Trentino SpA capofila. Da quattro anni Vacanze con Gusto sostiene ed esalta i prodotti del territorio, contribuendo allo sviluppo turistico attraverso idee e raffinatezza dell’offerta enogastronomica, con il contributo del Consorzio Valle di Ledro e Apt Rovereto e Vallagarina. Un’iniziativa di lungo periodo all’insegna dello slogan: “your taste, the right place”.

Progetto Gusto

I menu di Ottobre d’Oro – il Gusto dell’Autunno, proposti in collaborazione con la Strada del Vino e dei Sapori del Trentino, sono disponibili sia a pranzo sia a cena (in alcune strutture solo a cena) e comprendono coperto, pietanze e bevande elencate (salvo diversamente specificato). Passa anche attraverso queste proposte speciali la scoperta delle risorse “naturali” e delle radici culturali del territorio, così ben rappresentate dall’ospitalità e dalla qualità dei servizi.

Sperimentare i menu tematici stagionali significa scoprire il sorprendente universo enogastronomico dell’ambito, che tra meno di un mese (4-6 novembre) si appresta a vivere la seconda edizione di un evento di grande successo: Garda con Gusto. Il Palameeting di Riva del Garda sarà per tre giorni il cuore dell’imperdibile festa dedicata ai sapori e ai colori dell’enogastronomia locale, protagonisti tutti i prodotti del Garda Trentino e il meglio della produzione altogardesana e trentina. Nel ricco programma, laboratori tematici, showcooking, food market, raffinate degustazioni nel villaggio del gusto e ospiti d’eccezione come lo chef Simone Rugiati, per un appuntamento molto atteso che si qualifica come vera e propria esperienza culturale e sensoriale.

CONDIVIDI