Fiume AdigeLa giornata del trekking urbano si sdoppia e a partire da quest’anno propone un doppio appuntamento. Sono diciassette le città che hanno aderito alla prima edizione primaverile. Trento è tra di esse e sabato 21 aprile cittadini e visitatori avranno un’occasione in più per vivere e scoprire i luoghi meno conosciuti e gli angoli più nascosti della città , percorrendo a piedi l’itinerari che condurrà alla ricerca del profondo legame che esiste tra l’acqua e la città. Non solamente il fiume Adige, silenzioso testimone degli avvenimenti che hanno scandito la storia della città nel corso dei secoli, ma anche le “rogge” che attraversano la città.

La partenza del trekking,organizzato dall’APT Trento Monte Bondone Valle dei Laghi in collaborazione con il Comune di Trento, avverrà presso l’Ufficio ApT Trento alle ore 14.30.

L’itinerario ripercorre le vie un tempo interessate dal passaggio del fiume Adige. Da Via Manci si raggiunge Torre Verde e, attraversata l’antica contrada tedesca, si passa attraverso Largo Porta Nuova, per poi arrivare all’antico borgo di Piedicastello che introduce Le Gallerie, sede della mostra DiVinNosiola.

La conclusione del percorse è alle Gallerie, nella frazione di Piedicastello dove sarà possibile visitare la mostra dedicata al Vino Santo e degustare alcune proposte di finger food in abbinamento al vino Nosiola a cura della Strada del Vino e dei Sapori di Trento e Valsugana.logo_TREKKING_URBANO

Il costo di partecipazione è di 12 € a persona.

Per info

Azienda per il Turismo Trento, Monte Bondone Valle dei Laghi
Tel. 0461 216000
info@apt.trento.it

CONDIVIDI